Modello Unico: da quest'anno obbligatorio indicare se la conservazione è elettronica o su carta

Da quest’anno i contribuenti dovranno compilare l’apposito rigo del modello Unico al fine di indicare la modalità di conservazione dei documenti rilevanti ai fini tributari (digitale o cartacea).
La compilazione dell’apposito rigo è obbligatoria per tutti gli imprenditori e i lavoratori autonomi indipendentemente dalla tipologia di conservazione adottata, elettronica o su carta.
In particolare dovrà essere indicato il codice 1 se il contribuente, nel periodo d’imposta di riferimento, ha conservato almeno un documento rilevante ai fini tributari in modalità digitale (es. fatturapa), ovvero dovrà essere indicato il codice 2 se non è stato conservato in modalità digitale nessun documento rilevante ai fini tributari.
<conservazione digitale>
<maggiori informazioni>