Pubblica Amministrazione: Vademecum per l’adeguamento al DPCM 13/11/2014

Pubblica Amministrazione: Vademecum per l’adeguamento al DPCM 13/11/2014

Dal 12 agosto 2016 tutte le Pubbliche Amministrazioni avranno l’obbligo di formare gli originali dei propri Documenti con mezzi informatici (documento informatico) e di conservarli tramite un sistema di conservazione digitale a norma di legge presso un Conservatore Accreditato AgiD.

La normativa sul documento amministrativo informatico obbliga tutte le Pubbliche Amministrazioni a formare gli originali dei propri Documenti con mezzi informatici (inclusi quelli inerenti ad albi, elenchi e pubblici registri), a trattarli in digitale nel Sistema di Gestione Documentale e a inviarli al sistema di conservazione digitale per una corretta tenuta nel tempo.

Per approfondire ulteriormente l’argomento, Anorc ha dettagliato un vademecum, corredato da mappe concettuali, in grado di fornire uno sguardo d’insieme dei contenuti del DPCM del 13/11/2014 relativi alla formazione, trasmissione, copia, duplicazione, riproduzione e validazione temporale dei documenti informatici nonché alla formazione e conservazione dei documenti informatici delle pubbliche amministrazioni, con specifico riguardo per questi ultimi.

<News Anorc>

<Vademecum per l’adeguamento al DPCM 13/11/2014>

<Pubblica Amministrazione: obbligo di conservazione digitale e gestione documentale>

<Maggiori Informazioni>

Comments are closed.